I protagonisti del cammino verso Roma

Il cammino delle Diocesi di Piemonte e Valle d’Aosta, secondo le indicazioni del Servizio Nazionale di Pastorale Giovanile, si rivolge agli adolescenti e ai giovani di età compresa tra i 16 e i 30 anni.

L’invito è innanzitutto ai giovani delle 17 diocesi della nostra Regione Ecclesiastica, ma si estende anche a tutti i giovani, al di fuori dei nostri territori, che vorranno partecipare, unendosi alla proposta pastorale de «L’Amore lascia il segno».

Inviti speciali saranno rivolti ai giovani delle Diocesi conosciute in occasioni particolari di gemellaggio, soprattutto di Francia, Spagna e Polonia.

La venerazione della Sindone sarà possibile unicamente ai giovani - e ai loro accompagnatori - che parteciperanno almeno ad una parte del cammino, previa iscrizione obbligatoria.

Saranno inoltre disposte tutte le attenzioni necessarie per la partecipazione dei giovani con disabilità o ammalati, perché possano trovare nella contemplazione dell’Uomo della Sindone ragioni di speranza e di fiducia.